Cerca

 

 
ORARIO DI APERTURA AL PUBBLICO
DEGLI UFFICI DI SEDE CENTRALE
Dal lunedì al venerdì
dalle 10.00 alle 17.00

Area riservata

login > 

Calendario

 calendario completo > 

Dalle sezioni

  • Campo A.I.B a Bracciano

    Si è da poco concluso il campo estivo che quest'anno ha preso le vesti di campo scuola di protezione civile a...

    Read More ...

  • Giornata mondiale del Pensiero “Laicità e Coeducazione nella proposta Scout in Italia e in Francia”

    il gruppo scout ARICCIA - Roma 14 CNGEI vi invita VENERDI’ 22 FEBBRAIO 2013 alla Giornata mondiale del...

    Read More ...

  • Cent'anni di scautismo. Il grande gioco della vita.

    Convegno Nazionale a cura della sezione di Lecce - Sabato 9 Marzo 2013 ore 17.00.

    Read More ...

 tutte le news > 

Altri eventi
  • E' scout la milionesima vode di Wikipedia in Italiano

    22 gennaio 2013 - L'edizione in lingua italiana di Wikipedia ha oggi raggiunto il milione di voci. E` un...

    Read More ...

  • Un invito dal Belgio

    Gli Scouts e Guides di Belgio vi invitano a partecipare al JamBe 2013 - A world of Imagination -...

    Read More ...

  • Sondaggio Regioni Europee Wosm e Wagggs per Capi e Rover

    Il servizio o volontariato è una delle aree su cui stanno lavorando le Regioni europee di WAGGGS e...

    Read More ...

 tutte le news > 

 

Da sabato 30 novembre a domenica 1 dicembre, circa trecento delegati delle Sezioni affiliate si sono ritrovati all’hotel Ergife della capitale per dare vita al massimo organo associativo, per scegliere quindi le linee d’azione di qualificazione e programmazione dell’ente. 

Dopo i saluti del Presidente della FIS - Matteo Spanò -, del Presidente AGESCI - Marilina La Forgia - del Direttore Nazionale di LIBERA - Enrico Fontana - e la lettura dei messaggi augurali da parte del Presidente dell’Ordine Scout di San Giorgio - Federico Lunardi - e da parte della Presidenza della Repubblica - Donato Marra -, i lavori sono proceduti speditamente, in un clima sereno e propositivo.

Come di consueto, è stata presentata la Relazione Tecnico Morale e il Bilancio Consuntivo per l’anno scout 2012/2013, approvate entrambe a larga maggioranza. C’è quindi stata la presentazione del Programma Nazionale per l’anno scout 2013/2014 e quella del Bilancio Preventivo, che dopo il dibattito sono state anch’esse approvate. Sono state inoltre presentate alcune raccomandazioni e dopo l’illustrazione del contenuto da parte dei delegati proponenti, c’è stata la loro presa d’atto. Quest’anno è stato anche necessario procedere alla votazione di un componente della COVICO e di uno del CRC in seguito alle dimissioni della Signora Rosa Emilia Deidda, rappresentante del Ministero Patrono Miur. All’inizio dei lavori dell’assemblea, Presidente e Capo Scout hanno inteso dimostrare la gratitudine del Cngei per i tanti anni spesi dalla Signora Deidda nei due organi associativi, consegnandole un sincero riconoscimento.

Da segnalare, infine, una piacevole e utilissima iniziativa: gli info point. Si è trattato di una serie di punti informativi, animati da Branche, Settori, Gruppi di Lavoro, progetti e partnership, presso i quali i presenti in Assemblea hanno avuto la possibilità di ottenere preziosi ragguagli rispetto alle molteplici attività nelle quali il Cngei si sta spendendo.

{pgslideshow id=25|width=540|height=405|delay=3000|pgslink=1}

[ L'assemblea nelle foto di Andrea Calistri ]

Buone notizie sul fronte milanese: la Commissione per la Concessione delle Civiche Benemerenze del Comune di Milano ha scelto, tra i 52 nomi che saranno insigniti dei riconoscimenti, anche quello del CNGEI Milano.

L'iniziativa è partita da un consigliere comunale AGESCI, che ha proposto le candidature delle due associazioni Scout milanesi. Merito quindi, oltre alla qualità del lavoro educativo che contraddistingue lo scoutismo, del lavoro di rete che è stato fatto negli ultimi anni con il Comune, con AGESCI e con numerose altre associazioni attive sul territorio.

Per la Sezione di Milano è un bel traguardo, una tappa verso l'obiettivo di ottenere dall'amministrazione comunale un riconoscimento stabile come associazione di grande rilevanza per la città.

La cerimonia sarà sabato 7 dicembre, ore 10.30, al teatro Dal Verme.

WOSM (World Organisation of Scout Movement) organizza dal 22 al 24 novembre 2013 il primo Congresso Mondiale sull'Educazione Scout. Delegati da tutto il mondo si riuniranno ad Hong Kong per confrontarsi sui metodi educativi scout applicati nei vari paesi, per trovare delle strategie a problemi comuni, per condividere esperienze, per affrontare nuove tendenze giovanili e, quindi, per far sì che le risposte educative date dal Movimento siano aggiornate alle esigenze della società contemporanea.
Il CNGEI vi parteciperà con 4 delegati, però anche per chi rimarrà a casa sarà possibile seguire (ed intervenire) durante alcune sessioni del Congresso!
 
I tre giorni affronteranno tre tematiche differenti: venerdì 22 si parlerà di Society, sabato 23 di Education e domenica 24 di Impact of Scouting.
 
Sei interessata/o?
Sei disposta/o a rinunciare a qualche ora di sonno per prendere parte ad uno degli eventi straordinari del 2013?
 
Scarica la circolare dal portale sc.cngei.it, registrati e stay tuned!
La CoCon Internazionale
 
Carissimi,
il CNGEI nella persona del Responsabile Nazionale CNGEI per il DPC  - Fabio Roscani - è stato allertato dal DPC martedì mattina alle 00:45 via telefono.
La richiesta fattaci è stata quella di mettere a disposizione - al momento - SOLO scout sardi.
Immediatamente ci si è attivati e abbiamo contattato i referenti delle Sezioni sarde CNGEI Cagliari e Porto Torres.
Cagliari ha comunicato 10 nominativi che sono stati subito segnalati al DPC e che non sono ancora stati contattati.
 
Relativamente a Porto Torres si sono attivati 12 soci autonomamente poiché la Sezione di Porto Torres è iscritta all’albo regionale di  DPC.
Infatti, per poter andare ad operare sul territorio colpito da emergenza, è necessaria la chiamata diretta del COC per avere autorizzazione ad operare e copertura assicurativa.
Ricordiamo infatti che le garanzie della polizza CNGEI non coprono questi interventi e che comunque non possiamo andare ad operare su nostra iniziativa.
Cerchiamo comunque di mantenere costante contatto con i Dirigenti del CNGEI in Sardegna per verificare l’andamento della situazione.
Altro in questo momento non possiamo fare poiché l’attivazione è appunto SOLO Regionale.
Tutto quello che rientrava nei nostri doveri l’abbiamo messo in atto. Ora attendiamo ulteriori richieste/indicazioni da parte del DPC per essere di supporto e non creare più problemi che aiuti.
Come ben sapete è difficile identificare i bisogni immediati in caso di emergenza poiché il DPC pensa ad allestire tutto quanto riguarda le prime necessità.
Ci diranno in seguito che altri aiuti saranno necessari e noi vedremo di attivarci in tal senso.

A conclusione di questa comunicazione vi ricordo che le modalità di attivazione in caso di emergenza da parte dei soci del CNGEI sono chiaramente indicate nell’allegato 20 al regolamento dell’Ente. La figura  responsabile dei soci che intervengono in zone di emergenza è quella del Presidente di Sezione e/o persona delegata alla PC di Sezione.

Buona giornata!
 
Roberto Marcialis
I telegiornali hanno messo in rilevanza la notizia : “ Nel lungo ponte di Ognissanti complici, calendario e meteo , saranno circa 7 milioni gli italiani che si metteranno in viaggio per concedersi una lunga vacanza.”
Nel week end più famoso dell’anno, tutti noi spinti da una motivazione di turismo o di riposo, abbiamo pianificato  meticolosamente la meta del nostro viaggio insieme ad amici e familiari.
Ma quale motivazione spinge una quarantina di persone, nella fatti specie degli adulti scout, a mettersi in viaggio  da svariate città italiane, per poi rinchiudersi 24 ore in una sala conferenze a Milano ?  
E’ successo proprio questo, stiamo parlando dell’incontro DIRI..VENTO 2013 evento organizzato per i Dirigenti del CNGEI che hanno avuto l’occasione di usufruire di un momento formativo ma anche di confronto e di programmazione.
Si è discusso sulle trasformazioni della società attuale e come queste impattino nella nostra vita Associativa, del senso del servizio che innegabilmente diventa uno strumento di trasformazione personale e sociale ed infine della motivazione di noi adulti scout .
Quindi ottimi interventi formativi proposti da Michele Marzulli [Sociologo e socio CNGEI], Christian Loste [Direttore della “Federación Autismo Madrid”; già membro del Comitato Scout Europeo 2010-1013 con delega alle Risorse Adulte], Massimo Trentin [Consulente e Formatore  ex socio CNGEI],  seguiti naturalmente da momenti di confronto tra tutti i  partecipanti . 
L’obiettivo finale  è stato poi quello di progettare un incontro futuro che vedrà coinvolti tutti gli adulti del CNGEI nella primavera 2014. Il clima tra i partecipanti,  pieno di entusiasmo, serenità e convivialità ha contribuito a trasformare l'attività  in una esperienza preziosa per tutta l’Associazione. 
Non possiamo dimenticarci di ringraziare la Sezione di Buccinasco e quella di Milano che hanno gestito tutta la logistica dell’attività…altri adulti che come i Dirigenti convenuti avevano una motivazione molto forte e diversa dei  7 milioni di italiani in vacanza.
{pgslideshow id=24|width=540|height=304|delay=3000}