- 12 aprile

Volontariato a Genova aperto a tutti: “24 ore per Cambiare il Mondo”

Il CNGEI ha come finalità quella di contribuire al rendere il mondo migliore attraverso l’educazione dei giovani.
Per questo domenica 8 Aprile i circa 400 iscritti della sezione di Genova hanno organizzato “24 ore per Cambiare il Mondo”, una giornata di volontariato a Genova, o meglio al servizio della propria città e dei suoi abitanti.

24ore per cambiare il Mondo

In 24 ore possiamo fare la maratona della nostra serie tv preferita, passare una bella giornata al mare, fare una gita fuori porta… ma possiamo anche cambiare il mondo con il volontariato!

Lupetti, esploratori e rover, insieme a numerosi volontari adulti, hanno svolto attività di volontariato diverse dislocate in varie zone della città con il patrocinio del Comune di Genova.

24ore per pulire parchi e spiagge

Sono molti i lupetti che si sono impegnati a ripulire le spiagge genovesi di Quinto e Vernazzola, per riscoprire la bellezza di quelle spiagge che rendono Genova unica. Si sono dedicati quindi a raccogliere tutti quei rifiuti vicino al mare che non potranno più essere causa di pericoloso inquinamento.

Ma non ci si è fermati qui! Altri lupetti ed esploratori si sono spinti più lontano dalla costa, ripulendo i parchi di Villa Croce, Villetta di Negro, Giardini di Via Carrara, Giardini Govi di Punta a Vagno, Villa Scassi, Giardini Pavanello, Villa Duchessa di Galliera, Giardini via Mansueto.

 

24ore per il servizio verso gli altri

Il servizio non si è limitato all’ambiente, ma si è inoltre rivolto a diverse realtà della popolazione genovese, dando supporto, aiuto o semplicemente tenendo compagnia a quelle persone che ne hanno necessità. Per questo motivo esploratori e rover hanno collaborato con associazioni e cooperative per aiutare il prossimo: hanno incontrato i bambini e gli anziani con difficoltà economico-sociali in strutture gestite dalla Comunità di Sant’Egidio; gli ospiti della struttura Giosuè Signori che accoglie persone con disabilità fisiche e mentali e infine hanno parlato e giocato con i migranti residenti in una struttura sempre gestita dalla Comunità di Sant’Egidio

  

24 ore per unirsi in una sola e grande buona azione

24 ore passano veloci… Ma bastano anche per cambiare il mondo!

E la sezione di Genova l’ha dimostrato, unendo lupetti, esploratori, rover, adulti scout e non scout in una sola e grande buona azione verso la comunità come insegnano i nostri valori scout. Un’azione vissuta in compagnia di tutta la città, del Comune di Genova e dell’Assessore al Marketing Territoriale, Cultura e Politiche per i giovani Elisa Serafini, per promuovere le risorse dei nostri quartieri e la cultura del volontariato.

 

da 24ore per Cambiare il Mondo: Un giorno di servizio a Genova aperto a tutti

di Sezione di Genova