- 02 maggio

3° Regata delle Paperelle a Cesano Maderno (Mb)

Avete mai sentito parlare di una regata delle paperelle? Proprio quelle gialle che vengono usate dai bimbi nelle vasche da bagno. Probabilmente no! La sezione scout CNGEI di Cesano Maderno ne organizza una da ormai tre anni: la regata delle paperelle nel Fiume Seveso.

Questo slideshow richiede JavaScript.

La regata gialla nel Fiume Seveso

percorso regata paperelle Cesano

Domenica 8 aprile, il fiume Seveso, fiume lungo 52 chilometri il cui corso si sviluppa in Lombardia nelle province di Como, Monza e Brianza e Milano, si è tinto per la terza volta di giallo nel territorio di Cesano Maderno.

E la causa del colore non sono state né le piene e gli straripamenti a Milano né l’inquinamento che ha reso tristemente celebre il fiume. Semplicemente una marea di 2000 gialle paperelle di gomma si sono sfidate in una “regata” di solidarietà!

Mezz’ora di gara che si snoda sul percorso del letto del Fiume Seveso nel territorio di Cesano Maderno, che viene invasa su tutti i ponti e passaggi visibili da curiosi.

3° anno consecutivo della regata delle paperelle per solidarietà

Per il terzo anno consecutivo il Lions Club di Cesano Maderno, assieme all’Associazione Fiumevivo e al Gruppo Solidarietà Africa ha organizzato questa insolita gara: ogni paperella contrassegnata con un numero e ogni numero venduto per una bizzarra lotteria.

regata delle paperelle 4

I numeri delle prime dieci paperelle che riescono a tagliare il traguardo vincono i relativi premi. E il ricavato va, di anno in anno, ad associazioni che operano sul territorio cesanese o vengono destinate a progetti di solidarietà.

Gli scorsi anni la sezione Scout di Cesano con il ricavato della regata ha acquistato una tensostruttura di supporto alle attività, mentre il Gsa di Seregno si è impegnata nella realizzazione di progetti in Africa: per “Scintilla d’amore”, per dare luce al Centro sanitario di Porga in Benin, dove mamme e bambini sognano un futuro migliore.

Quest’anno invece si è deciso per la realizzazione di tre progetti: uno spazio verde presso la RSA Don Meani di Cesano Maderno, un servizio di potabilizzazione delle acque nei Paesi a risorse limitate – Acqua per la vita e di “Grazie mamma!”, tutela della gravidanza e assistenza al parto all’ospedale di Tanguiéta in Bénin.

Il ruolo della Sezione Scout di Cesano Maderno

regata delle paperelle 1La sezione scout CNGEI di Cesano Maderno, l’unica sezione scout CNGEI in provincia di Monza e Brianza, anche quest’anno ha curato la parte logistica della “regata delle paperelle”.
Con stivaloni, camicia e foulard gli adulti della sezione hanno svolto il loro servizio: si sono calati nelle acque del fiume sotto gli sguardi divertiti dei tanti che avevano acquistato un numero e ovviamente dei nostri lupetti ed esploratori!

La manifestazione inizia ad essere una consuetudine ed è ogni anno in crescita il numero delle persone che assiste divertito alla gara e spera di portarsi a casa i premi più belli!

Elena Dotti, Sezione di Cesano Maderno