- 30 Gennaio

Giornata della Memoria: scout CNGEI alla Risiera di San Sabba a Trieste

Essere Scout significa impegnarsi per far sì che il mondo di domani sia migliore: uno degli esempi più adatti per far sì che domani sia migliore di ieri è lottare attraverso la Memoria per impedire il ripetersi di atrocità come l’Olocausto.

Il 27 Gennaio 2019, Giornata della Memoria, i Reparti “Highlands” di Udine e “Fraser” del Trieste 2 si sono trovati di buon mattino a Trieste, capoluogo del Friuli -Venezia Giulia per visitare la Risiera di San Sabba, monumento nazionale dal 1965 con il triste primato di essere stato l’unico campo di concentramento su suolo nazionale ad essere attrezzato con un forno crematorio per lo sterminio sistematico.

La Risiera è un complesso di edifici che costituivano lo stabilimento per la pilatura del riso costruito nel 1898 nel rione di San Sabba e reso un Lager di detenzione nel 1943.
La mattinata è stata dedicata alla visita guidata alla struttura, al museo e per chiudere cerimonia con le autorità hanno scandito la loro permanenza nell’edificio che era nato per dispensare cibo e vita e che è stato invece destinato a morte e disperazione. 


scout-cngei-trieste-udine-risiera-di-san-sabba
Nel pomeriggio c’è stato poi modo di visitare la rete di cunicoli che si snoda nel sottosuolo e che è stata adibita prima a rifugio antiaereo, poi a museo bellico e speleologico (ora noto  come “Speleovivarium”).
La giornata non ha impedito loro di vivere i momenti liberi con il sorriso di chi sta tra fratelli, sia mentre si consumava il pranzo al sacco in riva al mare, sia mentre si giocava per cercare un po’ 
di svago. Oggi è stato questo l’Impegno Civile per le Sezioni di Udine e Trieste, nella speranza di aver piantato nelle nostre Esploratrici e nei nostri Esploratori il seme sempreverde della Memoria.

Lamberto Diust, CNGEI Udine