- 24 settembre

Interbranca 2018: pronti per un nuovo anno scout

Questo weekend, 22-23 Settembre, si è svolto l’usuale ritrovo annuale di tutti i Capi Scout dell’Associazione a Chianciano Terme (Si).

Oltre ad essere un momento di incontro informali durante questo weekend si sono susseguiti numerosi momenti di confronto e aggiornamento per l’Associazione nella sua interezza, per i Capi delle singole branche, per i Commissari, i Presidenti e Senior non occupati con le attività dei ragazzi ma che svolgono spesso silenziosamente un lavoro preziosissimo per il funzionamento di Sezioni e Gruppi.

Per tutti gli adulti si è parlato di varie tematiche dalla tematica della riforma del Terzo settore per capire a che punto siamo grazie al contributo di un esperto esterno, di finanziamenti per l’associazione, della tematica ormai importantissima della Privacy, di come sviluppare la Leadership a cura del Settore Internazionale.

Si è poi parlato di come rendere più efficace la nostra comunicazione scout grazie agli esperti del Settore Comunicazione che ci hanno illustrato social network, sito internet, l’utilizzo del Cloud associativo e della nuova grafica associativa.
Spesso abbiamo bisogno di cucinare ai campi dei ragazzi quindi è stato creato un momento dove affrontare la gestione della cambusa per creare menù equilibrati ai campi scout.

Si è poi parlato di Orienteering, di progetto di Clan e di come rendere possibile il coinvolgimento di nuovi adulti nella nostra Associazione.

Tutte le tre branche sono a fine triennio e una parte del weekend è stato dedicato alla verifica per ripartire nel prossimo triennio migliorando i punti deboli e mantenento i punto di forza!

scout cngei interbranca 2018

La Branca L ha occupato la due giorni discutendo dell’Attività Nazionale appena conclusa, di Espressione, della Progressione Orizzontale, di TIC e dei Racconti di Mowgli oltre che di argomenti più tecnici come il Sito di Branca L e Cloud per la Branca L, la serata poi si è conclusa con il Fiore Rosso come in ogni uscita di Branco che si rispetti.

La Branca E ha parlato ovviamente del Campo Nazionale 2018 che tanto ci ha occupato negli ultimi mesi, di Jamboree che si svolgerà nel 2019 in Nord America, di Manuali, dell’Attività nazionale per il prossimo anno e della Progressione Verticale! La sera è stata occupata, come al Campo Estivo, da un gioco notturno!

La Branca R prima di tutto è partita un giorno prima in quanto come da tradizione il venerdì è dedicato all’Hike dei Capi Compagnia per arrivare poi con le proprie gambe a Interbranca!

scout cngei interbranca 2018scout cngei interbranca 2018 platea

Una volta arrivati a Interbranca le tematiche di cui parlare sono state veramente tante: si è partiti dalla Verifica di Roverway, l’evento Rover che si è svolto a fine luglio nei Paesi Bassi, poi di Campo Nazionale dove una parte delle nostre Compagnie sono state coinvolte nell’0rganizzazione di Botteghe e attività con le Associazioni.
La sera come tipico della Branca R è stata fatta una Veglia con tutti i CC presenti. Ma si è parlato anche di futuro: di attività nazionale, di Jamboree 2019 e della Sperimentazione delle Partenze che da ormai 2 anni sta coinvolgendo numerose Compagnie da tutte le parti d’Italia e per concludere, uno degli eventi che più piace ai Rover, le Officine Rover!

Tutto l’evento è stato aperto e chiuso dai saluti del Presidente Enrico Corradini e del Capo Scout Gianpino Vendola che hanno ringraziato tutti i circa 600 adulti presenti per la partecipazione!