- 22 Maggio

La Casa Scout Ca’ du Pin a Sori è tornata!

1948 – Nei primi giorni d’estate, una dozzina di scout GEI genovesi decide di andare all’avventura sulla scogliera di Capo Pino a Sori (Ge). Dopo il risveglio al mattino, mentre stanno preparando la colazione, vedono scendere dalla scaletta proveniente dalle ville in alto, due signore con ombrellino da sole…

Questi passi, questo incontro sono il primissimo inizio della storia di un luogo prezioso per la nostra associazione, una casa sul mare che finalmente ha riaperto le porte dopo lunghe vicissitudini.

Con una cerimonia semplice e discreta, ma molto sentita, domenica 16 maggio 2021 Presidente Enrico Corradini e il Capo Scout Gianpino Vendola hanno finalmente inaugurato la nuova casa di caccia Ca’ du pin a Sori in provincia di Genova.

La casa è stata donata al CNGEI dalla contessa Dorothea Carey Gigliucci nel 1949: moltissimi scout da tutto il mondo hanno fatto tappa qui, questa è la seconda “ricostruzione” da quando la vecchia casa è stata donata.

L’ultimo atto è stato concluso grazie ad un manipolo di coraggiosi rover che sono giunti da tutta Italia per partecipare ai lavori durante le #officinerover2021, il loro sudore e la loro voglia di imparare è stata la migliore partenza per questo luogo!
Alla cerimonia erano presenti rappresentanti di AGESCI e CNGEI perché questo luogo è sempre stato una casa per tutti gli scout, un simbolo di fratellanza.

Auguriamo a Ca’ du pin una lunga vita di campi e fuochi di bivacco, di avventure per mare e per terra e di essere nuovamente terreno fertile per lo scoutismo!

Si può già prenotare?
Visita la pagina della Casa scout CNGEI Ca’ du Pin.