- 23 aprile

Celebriamo San Giorgio, Patrono degli Scout

San Giorgio Scout CNGEI

San Giorgio, Patrono degli Scout

 

Riceviamo e condividiamo il testo di Claudia Viezzoli, Direttrice del Centro Studi Scout “Eletta e Franco Olivo”, per celebrare nella data del 23 Aprile, San Giorgio, Santo Patrono degli Scout.

Centro Studi Scout "Eletta e Franco Olivo"

Il Centro Studi Scout (CSS) “Eletta e Franco Olivo” promuove e favorisce la ricerca, la conservazione, la divulgazione e la valorizzazione del patrimonio storico, culturale e educativo e delle tradizioni scout del CNGEI.
È strumento di supporto per l’Associazione, collaborando con gli altri organi e settori del C.N.G.E.I., ai quali offre consulenza tecnica e metodologica.

 


Fratelli e sorelle scouts,

oggi, 23 aprile, tutti gli Scouts del mondo festeggiano il loro Protettore, San Giorgio e rinnovano la Promessa. Il Centro Studi Scout “Eletta e Franco Olivo” di Trieste ha tratto dal proprio archivio storico il messaggio,  redatto per tale circostanza, dal Capo Scout di allora, Luigi Pirotta – Volpe Azzurra e pubblicato sul “SII PREPARATO “ nel 1948. Unitamente ad un breve ricordo del martire fanciullo, le parole del Capo sono di incitamento per tutti, dai Lupetti ai Capi, a proseguire nelle attività per consolidare e sviluppare le Sezioni. Proprio nel 1948 si svolsero: il “Campo Nazionale della Ripresa” per il Cngei a Salice d’Ulzio e il “Campo dell’Incontro” per l’Ungei a Torino; primi convegni nazionali dalla ricostituzione delle Associazioni. Quest’anno si ripresenta la lodevole iniziativa dell’evento. Per gli scouts i raduni nazionali sono da sempre fonte preziosa di incontri, di fraternità, di amicizia, di esperienze e di tanta allegrezza! Da fratelli maggiori, auguriamo, con la protezione di San Giorgio, ogni miglior successo alla Manifestazione.

Claudia Viezzoli
Direttrice del Centro Studi Scout “Eletta e Franco Olivo”